Loading...

07. Pensare positivo

Accademia Nutrizione Antiaging
Home / Le 9 Regole / 07
Vivo bene perchè penso positivo
I pensieri sono la vita stessa. È fondamentale avere pensieri positivi, per avere una vita di qualità, e imparare a trasformarli, così che siano un aiuto e non un ostacolo per vivere la vita che desideriamo. Persino l’autostima - che è l’opinione che si ha di se stessi - dipende dagli schemi mentali che si sono sviluppati nel corso della vita. Ogni esperienza è il risultato di un concetto mentale o di un’opinione su noi stessi e sul mondo. Cambiare volontariamente gli schemi di pensiero significa cambiare la realtà che ci circonda, creando un circolo virtuoso che favorisce un atteggiamento positivo verso la vita. Si pensi a quando ritorna il buon umore dopo un periodo “nero”: ci si sente più sollevati, si ha più “voglia di fare”, si è motivati a trovare nuove soluzioni a vecchi problemi e a “lavorare” per la propria crescita personale e professionale.
10 anni in più per chi vive felice
Pensare positivamente significa:
• abituare la mente a produrre pensieri utili
• trovare sempre un migliore punto di vista
• sviluppare un atteggiamento ottimista verso se stessi
• confidare nella capacità di raggiungere un risultato positivo, malgrado i possibili ostacoli.
Se si pensa positivo, il corpo e la mente si rilassano, ci si infonde coraggio ed entusiasmo che portano ad agire con maggiore convinzione.
È possibile porre fine alla “tirannia” di quei pensieri negativi, che la mente “genera” automaticamente di fronte ai problemi, con pochi semplici accorgimenti:
• evitare le persone negative, che si lamentano spesso per le difficoltà della vita, per la politica corrotta, per le persone cattive e malintenzionate ecc. Soprattutto, evitare di condividere l’argomento negativo, restando il più possibile distaccati ed estranei
• circondarsi di persone positive, ben venga circondarsi di persone positive che possono aiutare a mantenere un atteggiamento positivo verso la vita e le cose che ci circodano
• mantenere le conversazioni su toni positivi, non lasciare che le conversazioni diventino negative. Mantenere sempre il messaggio positivo, evitando le negazioni (no, nessuno, mai, ecc.) o parole e argomenti a contenuto negativo (malattia, morte, disperazione ecc.)
• memorizzare affermazioni positive, ogni giorno trovare e memorizzare un proverbio, un modo di dire, un aforisma che veicoli un messaggio positivo. Scriverli su un foglio e incollarli in posti visibili nei luoghi dove viviamo (casa, posto di lavoro ecc.)
• riprendere l’atteggiamento positivo, ogni tanto soffermarsi a osservare il proprio atteggiamento verso ciò che ci circonda, riprendere fiato e decidere di assumere una tonalità positiva
• essere grati e riconoscenti, la gratitudine attira energia positiva. Prendersi del tempo per sentirsi grati verso se stessi e verso gli altri, esprimendo senza parsimonia la propria riconoscenza alle persone che ci circondano per le loro caratteristiche che riteniamo gradevoli, lasciando perdere le cose che non ci piacciono
• sorridere, il sorriso, attivando la muscolatura facciale e stimolando i centri cerebrali del piacere, migliora l’umore, aumenta il senso di benessere e contrasta il dolore fisico e psichico
• svolgere un’attività che piace, ritagliarsi del tempo per realizzare un’attività di piacere (hobby, sport, passatempo, lettura ecc.). Aumenta il buonumore e aiuta a mantenere una buona autostima
• praticare esercizio fisico, è di vitale importanza per la salute e la felicità. Si alzano i livelli di endorfine e si percepisce un miglioramento fisico, mentale ed emozionale
• dormire bene e rilassarsi, è fondamentale che il corpo sia rilassato e riposato, in modo da predisporsi e facilitare il buon umore.

Seguendo questi semplici accorgimenti ci si libera dagli schemi mentali negativi e si aiuta a cambiare il film della propria vita!

Contatti

Telefono
(+39) 039 698501
Dove siamo
Via Lega Lombarda 33 - 20855 Lesmo (MB)