Loading...

08. Amicizie

Accademia Nutrizione Antiaging
Home / Le 9 Regole / 08
Arricchire la rete di amicizie
Checché se ne dica, l’essere umano è un “animale sociale”. Da sempre ha condiviso con gli altri le proprie sorti e restare in gruppo ha significato aumentare le proprie probabilità di sopravvivenza. L’abilità di aggregazione e socializzazione si è sviluppata nel corso dei millenni ed è un aspetto della vita che la natura ci ha reso gradevole per favorirne lo sviluppo. Oggi, stare con gli altri significa rafforzare il senso di appartenenza e migliorare il benessere dell’individuo, favorendo un buono stato di salute generale.
Intrattenersi con gli altri consente di:
• allenare le funzioni di memoria e linguaggio (bisogna comprendere il linguaggio altrui, mantenere in memoria quanto abbiamo appreso, richiamare dalla memoria le informazioni che vogliamo trasmettere e formulare il messaggio in un linguaggio chiaro e comprensibile, ecc.)
• stimolare il buon umore
• mantenersi attivi e partecipi alla vita sociale
• contrastare la routine e la sedentarietà.
Per questo, è auspicabile ricercare ogni opportunità per:
• costruire e mantenere nuove relazioni sociali
• alimentare il senso di appartenenza e di radicamento nel contesto in cui si vive
• coltivare interessi e sviluppare forme di sostegno reciproco.
Molti luoghi sono indicati per facilitare la nascita di nuovi rapporti: centri sociali e di aggregazione, oratori, associazioni, circoli, parchi, giardini, teatri, ecc.
Cosa fare:
• fermarsi a parlare con le persone: scambiare due chiacchiere con chiunque incontriamo per strada facilita i rapporti futuri con quelle persone. Bastano poche battute di cordialità per propiziare una futura amicizia o per ampliare il numero di conoscenti
• frequentare associazioni e centri sociali: il territorio è ricco di associazioni, centri, circoli che propongono attività sociali, culturali, sportive, di volontariato e ricreative di ogni genere; sicuramente riescono a soddisfare le esigenze e le curiosità di ciascuno
• ricordare le ricorrenze: predisporre un calendario con tutte le ricorrenze di amici e parenti e telefonare per fare gli auguri; bastano poche parole per esprimere un gesto apprezzato e gradito
• conoscere gli avvenimenti della città: mantenersi informati su ciò che avviene in città tramite i notiziari, i giornali, i siti internet, ecc.
Percepire ciò che succede dove si abita accresce il senso di vitalità del luogo e fornisce occasioni di partecipazione. • informarsi sulle scelte dell’Amministrazione Comunale: seguire l’attività degli amministratori pubblici senza lasciarsi prendere da atteggiamenti critici e polemici, ma mantenersi informati sugli interventi che gli amministratori adottano per migliorare il territorio.
D’altronde, una caratteristica tipica dei centenari in buona salute è la loro attitudine a stare il più possibile in mezzo alla gente!
Benefici del matrimonio
Secondo uno studio pubblicato sul quotidiano Daily Mail, il matrimonio arrecherebbe benefici alla salute di entrambi i coniugi, ma in particolare agli uomini. Come afferma il ricercatore di questo studio, se una donna decide di andare dal medico è probabile che il suo compagno si sottoponga a controlli medici il 6% in più rispetto ai single. Questa tendenza non si riscontrerebbe nella condotta delle donne, che non sembrano influenzate dal comportamento del partner. In aggiunta, essere sposati aumenterebbe, per entrambi i coniugi, l’attività fisica regolare: gli uomini sembrano andare a correre il 20% in più rispetto ai single, così come le donne coniugate sembrerebbero svolgere attività di fitness con il 34% in più di frequenza rispetto alle donne nubili. Inoltre, è stato dimostrato che avere contatti con amici coetanei influenzi maggiormente il benessere soggettivo rispetto ai soli contatti con i figli. Soprattutto le donne sembrano godere di un benessere maggiore in funzione dell’ampiezza della propria rete sociale.

Contatti

Telefono
(+39) 039 698501
Dove siamo
Via Lega Lombarda 33 - 20855 Lesmo (MB)